Accompagnare

Nella malattia, nella sofferenza, nelle situazioni di crisi e ancor più nell’approssimarsi della morte uno dei termini chiave è “accompagnare”. Farsi compagno di viaggio attraverso una prossimità che possa essere compassione, comprensione, aiuto, sostegno e garanzia di libertà e di ricerca di senso. Accompagnare qualcuno in difficoltà, ancor più se vicino alla propria morte, è un’arte, un’arte senza codici prefissati ma che si può nutrire di alcuni spunti e indicazioni che vengono suggeriti da chi prova quotidianamente a inventarla e a realizzarla passo passo con chi sta morendo o con chi affronta momenti molto difficili della propria esistenza.

Quando si accompagna non si è mai soli. Si è sempre in compagnia di chi si cerca di accompagnare. E si vive una relazione di reciprocità, non sempre così evidente ma di enorme importanza per tutti coloro che ne sono coinvolti. Chi si approssima alla morte in modo consapevole o meno, intenzionale o no, lascia una traccia, una testimonianza di come il morire può voler dire vivere e di come il vivere può esso stesso non essere in contrapposizione al morire. L’uno sono espressione dell’altro così come chi accompagna è anche accompagnato, in un cammino dove il tentativo è sempre quello di dare un senso, dare una pregnanza e creare speranza in tutti coloro che si approssimano in un modo o nell’altro al grande passaggio.

Sezione curata da:

Michele Galgani

psicologo e psicoterapeuta della Gestalt, palliativista presso l’Hospice “Aurelio Marena” – Fondazione Cosma e Damiano – Bitonto – Onlus

Tommaso Fusaro

Medico palliativista. Direttore Sanitario dell’”Hospice Aurelio Marena” – Fondazione Cosa e Damiano – Bitonto – Onlus.

La Lettera di Lorella

Michele Galgani

Pubblichiamo una lettera scritta da una persona che prima di affidarsi al suo nuovo medico di cure palliative ha voluto scrivere di suo pugno alcune righe molto significative, semplici ma al contempo profonde e chiare.  (…)

Accompagnare una persona nella fase ultima della vita

di Michele Galgani

L’accompagnamento come quel tratto di strada, quell’istante o successione di momenti che due o più esseri umani affrontano assieme in modo per lo più intenzionale e reciprocamente interessante, sensato e ricco di significati (…)

Percorsi di prossimità

Michele Galgani

Un introduzione al tema del accompagnare e lasciarsi accompagnare, per una raccolta di testimonianze che in seguito vuole dare voce sia alle persone che affrontano in prima persona questo percorso, sia a chi sceglie di stare accanto, di prendersi cura (…)

Testimonianza video di Simone Mani

Simone Mani, padre di due figlie, fisioterapista, e operatore della ONLUS Tutto è Vita (che si occupa di assistenza spirituale ai malati e formazione sulle tematiche del fine vita) è morto egli stesso a seguito di un tumore a 37 anni (…)

ARCHIVIO